Che domenica bestiale!

Rho, 10 marzo – Dopo tre trasferte consecutive finalmente i biancorossi tornano a Passirana per la difficile sfida con Cernusco. Le premesse per un match di livello ci sono tutte: un solo punto divide le due squadre e c’è da riscattare il pesante punteggio di Franciacorta. In mischia si rivede Angioni dal primo minuto dopo l’infortunio.

La partita
L’inizio è di studio, Cernusco sembra avere qualcosa in più ma la partita è sostanzialmente equilibrata. La pressione degli ospiti ci costa un paio di calci di punizione ma da parte nostra ci mettiamo una segnatura di pregevole fattura: da una mischia sui 22 la palla arriva ad Armadillo, passaggio veloce a Baldin che entra con l’angolo giusto e di forza percorre gli ultimi metri che lo separano dalla linea di meta. Poi però lasciamo l’iniziativa a Cernusco che si insedia nei nostri 22 e al 38’ raccoglie l’inevitabile frutto della pressione per il 7 a 11.

La ripresa
Purtroppo il secondo tempo prosegue come era finito il primo. Rho si vede poco se non per qualche sporadica azione personale. Cernusco sembra più deciso nei punti di incontro e anche palla in mano fa vedere buone cose. Conseguenza: due mete a zero per loro, finale 7 a 23 e secondo posto, obiettivo della stagione visto l’ammazzacampionato Franciacorta, che si allontana. Dopo la sosta, altra trasferta insidiosa a Piacenza, dove bisognerà ritrovare le motivazioni per riprendere il cammino di inizio girone.

Risultato: Rho – Cernusco 7 – 23

Formazione: Carucci (Felline), Di Marco (Cortellazzi), Ricco D, Armadillo, Baldin, Destro, Ribatti, Dassi, Ricco F, Boschetti (Guarinelli), Riva (Vachino), Docinto (Camagni), Stoica, Angioni (Caffù), Giannotti (Capitaneo)

Tabellino: 6’ cp Cernusco, 24’ m Baldin +t, 28’ cp Cernusco, 38’ m Cernusco, 58’ e 68’ m Cernusco +t

Calci: Armadillo (1/2)
Gialli: Destro

Classifica: Franciacorta 20, Cernusco 13, Lyons e Rho 10, Parabiago 6, Chicken 1

Il link alle foto.