Ciao Flo

Se ne è andato Flo.
Ieri sera ci ha lasciati Luigi Floriani. In silenzio, senza disturbare. Come era sua abitudine.
Giocatore prima, accompagnatore poi ma, soprattutto, guardalinee durante le partite della prima squadra. Per anni.
Difficile non ricordarlo con improbabili berretti di lana, sorriso sornione, bandierina svolazzante ad indicare il punto, prima del suo lento incedere.
E’ un pezzo di storia che se ne va. Meriterebbe un applauso. Sul campo.

Il funerale si svolgerà domani 9 gennaio ore 15:15 nella Chiesa di via Chiminello a Rho.