Il derby

Rho, 13 gennaio – Con Parabiago si chiude la prima fase della stagione. Partita ininfluente per la classifica, entrambe le squadre già qualificate al girone promozione, ma un’ottima occasione per verificare schemi e forma fisica dopo la sosta natalizia. E poi un derby è sempre un derby!

La partita
Buon avvio biancorosso e già al quinto minuto il quindici rhodense si porta in vantaggio con un’azione multifase: ovale raccolto da Docinto che si incunea nella difesa rossoblu e marca i primi 5 punti, 7 con la trasformazione. Rimaniamo in attacco ma qualche difficoltà nelle fasi statiche, soprattutto in touche, ci impedisce di sfruttare a dovere le occasioni. E proprio alcuni errori in rimessa laterale permettono a Parabiago di riportarsi nella nostra metà campo e di accorciare le distanze al 10 minuto. Poi in un sostanziale equilibrio è la disciplina a fare la differenza e i rossoblu arrivano al sorpasso grazie a due piazzati. Sul finire della frazione ancora una bella azione biancorossa concentra la difesa ospite sotto i pali, palla al largo e Davide Ricco con prepotenza chiude il tempo sul punteggio di 12 a 11.

Ripresa senza acuti di rilievo; da registrare i rientri di Caffù, Cortelazzi e Bellea a rinforzare mischia e tre quarti. Per il resto qualche bell’azione da entrambe le parti, ma i punti arrivano solo per gli ospiti che con una meta e un piazzato fissano il risultato finale sul 12 a 19.

Risultato: Rho vs Parabiago 12 – 19

Formazione: Faedda, Carucci, Ricco D (Bellea), Armadillo, Baldin (Cortellazzi), Destro, Ribatti, Ricco F (Guarinelli), Boschetti, Di Marco, Docinto, Raffin (Caffù), Giannotti, Capitaneo (Camagni, Dotel Perez), Stoica NE: GuidiT

Tabellino
7’ m Docinto +t
10’ m Parabiago
25’ cp Parabiago
35’ cp Parabiago
38’ m Ricco D
45’ m Parabiago
75’ cp Parabiago

Calci: Armadillo (1/2)

Il link alle foto.