Rho, sabato 5 ottobre festa per l’inaugurazione della nuova “Casa del rugby”

Completati i lavori in via Trecate: nuova tribuna da 500 posti, spogliatoi e campo in erba sintetica

Rho, 1 ottobre 2019

Un pomeriggio di sport e festa per dare il benvenuto alla nuova “Casa del rugby” a Rho: sabato 5 ottobre è prevista l’inaugurazione ufficiale del Campo Rugby Molinello di via Trecate 52.

Saranno presenti il sindaco, Pietro Romano, e il vice-sindaco e assessore allo Sport Andrea Orlandi insieme alla Giunta e ai Consiglieri per celebrare i lavori di rifacimento completo dell’impianto di rugby che hanno interessato una nuova tribuna con 500 posti a sedere, la costruzione di un nuovo blocco di spogliatoi con sale dedicate alla formazione e la realizzazione del campo in erba sintetica.

Il Sindaco di Rho, Pietro Romano, commenta:

“Esprimo la mia soddisfazione nella conclusione di questi lavori che hanno portato alla realizzazione della “nuova casa del rugby”. La riqualificazione del precedente impianto costituisce un progetto approvato durante il mio primo mandato, che si è concretizzato nel rispetto dei tempi previsti. Ringrazio per questi risultati l’Assessore ai Lavori Pubblici, Maria Rita Vergani, e l’Assessore allo Sport Andrea Orlandi, che insieme agli uffici comunali hanno seguito il progetto. Un ringraziamento va alla nostra società Rugby Rho, che negli anni ha dimostrato tenacia e ottimi risultati consolidando questa disciplina come tradizione rhodense. Lo sport per la mia amministrazione rappresenta un elemento fondamentale e strategico per migliorare la qualità della vita e la socialità, oltre che fonte di crescita costruttiva per i più giovani: per questo è sempre alto il nostro impegno in questo campo”.  

L’Assessore allo Sport, Andrea Orlandi, dichiara

“L’inaugurazione della nuova casa de rugby rilancia la nostra città a livello nazionale in questa disciplina sportiva, particolarmente apprezzata e seguita dai cittadini di Rho. I lavori sono stati impegnativi in termini di tempo e anche in termini economici: l’investimento complessivo è stato pari a oltre 2, milioni di euro coperto da finanziamento dell’Istituto per il Credito Sportivo a tasso zero. Un grazie va al mio predecessore, già Assessore allo Sport Giuseppe Scarfone che per primo ha creduto in questo progetto e alla stessa società Rugby Rho che con pazienza ci ha seguito in questo importante progetto. Ora viene il tempo di vivere questo impianto, destinato ai nostri ragazzi e ragazze che su questo campo impareranno non solo a giocare a rugby, ma a crescere e diventare persone grazie ai valori dello sport”.

“L’inaugurazione della nuova Casa del Rugby è una grandissima gioia per tutto il popolo del Rugby cittadino, – conclude il presidente della società Rugby Rho Claudio Balconi –  è la realizzazione di un progetto che fino qualche anno addietro potevamo considerare solamente un sogno. Il nostro sentito ringraziamento va in primis al Sindaco Pietro Romano per la sua forte determinazione, agli Assessori Andrea Orlandi e Maria Rita Vergani, alla Giunta Comunale ed a tutti i Consiglieri con un ringraziamento particolare a Giuseppe Scarfone, a tutti i Tecnici e Dirigenti Comunali che hanno contribuito alla realizzazione del complesso, e con i quali ci siamo spesso interfacciati.
Grazie alla comune volontà di dotare lo sport cittadino del Rugby, presente dal 1947, di un impianto di alto livello ci siamo insieme impegnati per consentire la prosecuzione ed il consolidamento dell’attività di formazione sportiva di tanti giovani trasmettendo a tutti loro i valori dello sport e del Rugby in particolare.
Nell’intento di trasmettere ai giovani i valori e le conoscenze ricevute da chi ci ha preceduto, e di rendere alla Città di Rho quello che ci è stato concesso, l’impegno del Rugby Rho sarà ancora più determinato al raggiungimento degli obiettivi di educazione psicomotoria di tanti ragazzi ed alla conseguente ricerca della promozione ad un più alto livello di categoria agonistica forti della preparazione e dell’organizzazione che riteniamo ci appartenga”.

Programma di sabato 5 ottobre
Inaugurazione nuova “Casa del rugby”, Campo Rugby Molinello, via Trecate 52 Rho.

  • Ore 14 inizio con DJ set
  • Dalle 14 alle 16: Torneo di minirugby per under 8, 10 e 12.
  • Dalle 16 alle 16.30: Esibizione di ginnastica ritmica.
  • Dalle 17 alle 18.15: Incontro di campionato Under 16 Rugby Rho – Treviglio
  • Dalle 18.15 alle 19.15: Saluto delle autorità e cerimonia di inaugurazione impianto
  • Dalle 19.15 alle 20.15: Incontro di campionato Under 14 Rugby Rho – R. Parabiago
  • Dalle 21 alle 22.30 Incontro amichevole seniores Rugby Rho – R. Varese
  • Ore 22.30 festival delle luci biancorosse per grandi e piccini.
  • Dalle 19.30 terzo tempo del rugbysta: salamelle e birra

La riqualificazione dell’impianto sportivo da rugby in via Trecate è avvenuta in più lotti, il primo del quale si è concluso nel 2016 con il nuovo edificio destinato a spogliatoi, servizi igienici, palestrina, sala riunione e sala stampa.
Negli anni successivi si è proceduto alla realizzazione della nuova tribuna coperta da 500 posti, l’impianto d’illuminazione del campo da gioco mediante torri faro con tecnologia a led e al campo da gioco in manto sintetico.

COMUNICATO STAMPA COMUNE DI RHO – Ufficio Comunicazione