U14 @ Passirana – 03.06.2018

Ultimo impegno stagionale per i nostri ragazzi prima del rompete le righe di fine stagione e per l’occasione incontri di prestigio con società che per l’intera stagione hanno dimostrato una discreta organizzazione ed un rugby di buon livello.

Appuntamento quindi a Passirana dove i primi a scendere in campo sono i ragazzi del Rho Rosso che in un triangolare affrontano prima Varese e poi Como.

Il Varese, come da pronostico, si conferma squadra ostica e non è un caso se nella formazione iniziale militano ben 7-8 elementi convocati a più riprese nella selezione Lombardia Ovest. I nostri se la giocano e a più riprese si avvicinano all’area di meta senza però riuscire a concretizzare mentre gli avversari siglano ben 4 mete in 25 minuti. Nella seconda gara Varese travolge anche Como aggiudicandosi di fatto il torneo.

Nell’ultima partita tocca a noi affrontare Como in quello che è un sorta di spareggio sia per il secondo posto nel triangolare che per una personalissima sfida visto che nei due precedenti di quest’anno c’è stata una vittoria per parte. Subito in vantaggio gli ospiti poi travolti dai nostri che infilano ben 6 mete di fila e prima del fischio finale c’è spazio anche per la seconda meta stagionale del nostro Tommy entrato in campo sul finire del match. Abbracci e applausi da tutti per questo nostro grande amico.

A seguire altro incontro di livello per i ragazzi del Rho nero contro il Delebio, i cui ragazzi conosciamo bene perché da qualche anno ci ospitano sul loro campo per il consueto campus estivo di Sorico.

Anche il Delebio si conferma tosto e ben organizzato con qualche elemento già pronto per il salto in U16.

Meta loro e pronta risposta dei nostri, poi una serie di mete degli avversari intervallati da una sola segnatura nostra e gara che termina sul 56-14 finale. Risultato un po’ severo visto che i nostri non hanno mai dato l’impressione di arrendersi cercando di ribattere colpo su colpo le avanzate degli avversari.

Triplice fischio dell’arbitro che sancisce la fine della partita e della stagione che si è rivelata decisamente soddisfacente dal punto di vista della crescita rugbistica ma anche umana di questo straordinario gruppo di ragazzi.

Il meritatissimo terzo tempo, ma soprattutto il profumo di salamella, ci stanno già aspettando.

Lo Staff U14 – RR47