U14 – Velate – 10.02.2018

Dopo il turno di riposo della scorsa settimana, di nuovo in campo la nostra U14 per l’impegno in trasferta con il Rugby Velate dove per l‘occasione si ritorna al canovaccio classico delle 2 nostre squadre, rossi e neri, a sfidare squadra 1 e 2 della compagine brianzola.

I nostri ragazzi sono chiamati a riscattare l’opaca prestazione di due settimane fa per riprendere quel percorso di crescita che, nonostante qualche sporadico passaggio a vuoto, è il vero obiettivo della stagione; doppia sfida quindi in Brianza che ci accoglie in un pomeriggio sereno ma freddo nonostante il bel sole provi a scaldare il terreno di gioco che a causa della pioggia della settimana risulta essere decisamente pesante.

Iniziano i rossi, formazione giovane che sta ben lavorando per trovare il giusto assetto, ed i primi 30 secondi sembrano riportarci indietro di 15 giorni… meta del Velate! Prima strigliata dei tecnici e si riparte finalmente col piglio giusto, partita combattuta in mezzo al campo e qualche giocata di pregio sia da una parte che dall’altra. I ragazzi del Velate sono più cinici di noi ed al contrario nostro sfruttano al meglio le occasioni, realizzano altre 2 mete contro l’unica nostra ed il primo tempo si conclude sul 19 a 5 per i padroni di casa.

Secondo tempo sempre all’insegna dell’equilibrio, le mete si alternano regolarmente e questa volta siamo noi a segnarne una in più con un finale in crescendo.

Al termine della gara il risultato ci vede sconfitti per 31 a 24 ma i ragazzi escono dal campo a testa più che alta dimostrando che, a parte i 30 secondi iniziali, siamo sulla strada giusta.

Tocca ai neri che, grazie anche all’esperienza dei compagni nella gara che li ha preceduti, partono con il piede sull’acceleratore e per tutto il primo tempo impongono il proprio gioco fatto di pressing ed intensità; il pallino del gioco, o meglio la palla ovale, è sempre nelle mani dei nostri ragazzi e le mete si susseguono a cadenza quasi regolare. Il primo tempo si chiude con i neri in vantaggio per 40 a 5. Nel secondo tempo i ritmi calano leggermente e, seppur con delle sbavature che consentono agli avversari di realizzare qualche buona meta, i nostri rimangono sempre in totale controllo della partita che si conclude con uno squillante 68 a 20.

Ottima prestazione di entrambe le squadre con evidente soddisfazione dei tecnici e la consapevolezza del fatto che ogni tanto le batoste sono un passaggio obbligato per continuare a crescere.

Lo staff U14 RR47

Il link alle foto: https://1drv.ms/f/s!AlM2s6NB-MnHvC5GAT77Xs55xY4I