U16: Rugby Rho v Rugbyb Varese – 7.04.2018

Ricomincia questo sabato 7 aprile il percorso dei Rhodensi verso la fine della stagione, ricomincia dopo la caduta di Cernusco con cinque preziosi punti conquistati a Passirana contro la squadra di Varese.

Una vera e propria rivincita sotto ogni aspetto, questa, per i ragazzi che dopo l’ultima disastrosa gara hanno trovato la forza di rialzarsi e di far rivedere al pubblico quella squadra che tanto aveva incantato a inizio anno. Una rivincita sotto l’aspetto del risultato, un netto 50-7, ma soprattutto sotto quello del gioco e della squadra in generale. Un Rho, quello sceso in campo sabato, che attacca e sfrutta gli spazi (riprova sono le ben otto le mete realizzate arrivate da inizio a fine gara) e che riesce finalmente a essere concreto, qualità la cui mancanza era stata uno dei più grandi difetti della squadra. Ma soprattutto un Rho che rimane concentrato fino alla fine, rimane squadra fino all’ultimo secondo, qualità che era mancata totalmente durante la scorsa gara. Dal primo all’ultimo secondo non c’è mai stata la paura che la partita potesse essere in discussione, sensazione che, purtroppo, si era percepita anche negli ultimi successi.

Una squadra compatta, completa ed efficace in cui ognuno riesce a trovare spazio e a dare il meglio, una menzione speciale va infatti a Michele, neo arrivato tra le fila biancorosse e che subito ha trovato il suo esordio in campo.

È vero, una rondine non fa primavera, ma certamente fa ben sperare e, per quanto dimostrato in campo, si può azzardare che quello di Cernusco sia stato solo un brutto episodio. I ragazzi si sono rialzati e ad attenderli da qui fino alla fine della stagione c’è un percorso ancora ricco di sfide e di potenziali grandi soddisfazioni che potranno affrontare con alle spalle un punto di partenza come quello di questo sabato, consci delle proprie possibilità e dei risultati a cui queste possono portare.

GW